OR2 – Ottimizzazione del processo di gestione dei dati per il monitoraggio di ponti con strumentazione MEMS

L’obiettivo è la messa a punto e l’ottimizzazione di un sistema di analisi e gestione integrato delle informazioni provenienti dalla rete di monitoraggio in continuo con sensori accelerometrici MEMS e estensimetri, installati sul ponte ferroviario sul Po di Revere-Ostiglia.

Accelerometri applicati ai profilati metallici della struttura consentiranno l’identificazione dinamica del ponte, fondamentale per la comprensione del comportamento della struttura sotto azione sismica. Estensimetri applicati alle rotaie permetteranno di risalire al numero di convogli transitanti e al relativo peso, dati utilizzabili per lo studio del comportamento a fatica della struttura e per un’ottimizzazione della gestione e della manutenzione dell’armamento ferroviario.

Si intende sperimentare un sistema di allerta multidisciplinare che tramite l’elaborazione in tempo quasi-reale dei messaggi ricevuti dai sottosistemi monitorati segnali eventuali elementi di attenzione o criticità. Il sistema consentirà il monitoraggio sia di lungo periodo che di fenomeni rapidi quali il traffico ferroviario ed eventi sismici. La trasmissione dei dati ad un pc remoto verrà svolta in continuo, così come la successiva elaborazione degli stessi consentendo il rapido rilevamento dell’eventuale criticità.